venerdì 19 luglio 2013

Morta Talia Castellano a soli 13 anni.

Pubblicato da Eva Black a 04:45
"Il make-up è la mia parrucca"





Lascia un vuoto immenso nella vita dei genitori e dei suoi fan la giovane youtuber Talia Joy Castellano, 13 anni, che dal 2007 combatteva contro un neuroblastoma e la leucemia.
Non ha mai smesso di combattere Talia che definiva il make-up la sua "parrucca".
Simbolo e speranza di molte malate di cancro e leucemia, la giovane 13enne, ha rappresentato per i malati, e non, un urlo alla vita donandoci profonde lezioni sulla speranza sempre con quel dolce ed immenso sorriso sulle labbra.
ll cancro l'ha strappata alla vita a soli 13 anni... lei che lo scorso anno aveva rifiutato categoricamente un trapianto di midolleo osseo perché preferiva «
vivere il tempo che mi rimane. Avere il cancro è stato un viaggio incredibile e allo stesso tempo orribile. Ma per ogni viaggio arriva la fine».
Se ne è andata via in silenzio dopo settimane di intubazione in ospedale, dopo aver registrato un video per i fan esattamente nel letto nella quale è morta rassicurandoli sul fatto di essere felice di trovarsi li, in quel posto sicuro dove c'era sempre qualcuno pronto ad intervernire per lei nel caso in cui ce ne fosse bisogno. Si sentiva protetta e sorrideva... sorrideva di continuo... prometteva ai fan di tornare a casa entro le quattro settimane, settimane che non arriveranno mai perché la malattia ha vinto contro Talia portandosela via questo 16 luglio alle 11 di mattina, dopo una lenta agonia che però non ha portato via la sua allegria. Non le ha mai strappato quel sorriso decorato dal trucco, quel trucco che era la sua speranza... la nostra speranza.
In un'intervista Ellene DeGeneres le chiedeva come fosse possibile continuare a sorridere malgrado tutto quel dolore e lei rispondeva affermando che << un pesciolino mi ha detto di continuare semplicemente a nuotare»
<<Talia voleva lasciare al mondo una sua eredità. Ha fatto molto di più. Ci ha riuniti, ci ha resi consapevoli delle condizioni dei bambini malati di cancro. Ora io e mia madre abbiamo il compito di finire ciò che lei ha cominciato». ha affermato la sorella Mattia.

I video di Talia continueranno ad essere guardati e continueranno ad essere una speranza per molti malati terminali perché Talia non si è mai arresa, perché quel dolce sorriso non è mai morto sul suo volto e perché l'unica vera speranza di vita è sconfiggere la morte con l'allegria.

Riposa in pace Talia... piccolo angioletto dal dolce sorriso.


Eva Black

0 commenti:

Posta un commento

 

Il Sapore di Eva Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos