martedì 30 agosto 2011

Coco Chanel nuda in una biografia

Pubblicato da Eva Black a 07:31 0 commenti




ccChe Gabrielle Bonheur Chanel,meglio conosciuta come Coco Chanel,fosse uno spirito libero,rivoluzionario ed anticonformista lo si sapeva già da tempo,ma che addirittura facesse uso di stupefacenti,che avesse un amante nazista e in contemporanea fosse bisessuale risulta,decisamente,nuovo alle orecchie di molti.Ebbene si,questi sono i temi che hanno riempito le pagine della biografia della celebre stilista firmata da Lisa Chaney: Coco Chanel,an Intimate Life(in Italia uscirà col titolo di :Coco Chanel,la sua Vita Intima)
Il Women’s Wear Daily riferisce a tal proposito un resoconto della vita controversa della couturier che pare avesse una passione sfrenata per stupefacenti e spie naziste oltre che ad un’aperta tendenza verso la bisessualità ed una clandestina relazione con il pittore Salvador Dali ,quel tempo sposato.La stilista,deceduta a Parigi nel 1971 rivoluzionò,comunque,il concetto di femminilità e resterà per sempre un simbolo di ribellione
cccUna biografia attesa che si prospetta faccia molto rumore e annuncia che nonostante la violazione di segreti rigorosamente tenuti nascosti per anni Coco Chanel sia stata una “donna eccezionale e spesso fraintesa”“Svelando questa straordinaria vita, la biografia illustra come, prima di ogni altro stilista,Chanel divenne sinonimo con ribellione e stile progressista. Avvalen dosi di lettere d’amore recentemente scoperte ed altre informazioni, il controverso libro della Chaney mette a nudo la veritàsulla tossicom ania della Chanel e sulle sue relazioni lesbiche” ha ricordato un critico della casa editrice Penguin Group.
A tutti gli amanti della moda,e non, annuncio che è impossibile mancare ad un tale evento e vi ricordo che l’appuntamento in libreria è previsto per il 10 novembre 2011.

Elisabetta Rasicci

venerdì 4 marzo 2011

Pubblicato da Eva Black a 04:31 0 commenti

‎...Se una donna si comporta bene è irrimediabilmente costretta a rimanere fregata solo perchè è stata buona e quindi era tutto "sotto controllo". Se una donna si comporta male avviene,dall'altro lato,una strana deformazione di pensiero...ovvero:" se può farlo lei,posso farlo anche io"... in entrambi i casi l'individuo di sesso maschile è portato all'errore. Da quale lato si trova la deformazione?

giovedì 24 febbraio 2011

Stupidità dalla Chiesa

Pubblicato da Eva Black a 03:58 0 commenti
Buon giorno donne!
Beh...si buon giorno...è quasi l'una,mi son ripresa da poco...lo so che non è molto elegante ma per una che va a letto alle sei di mattina è il minimo suppongo...mmm...forse xD
Allora...non so l'utilità di questo post,forse ho deciso di farlo solo per dire che Rita dalla Chiesa è una stupida...ok l'ho detto,ora posso andare...
Cosa cuciniamo? ;-p

mercoledì 23 febbraio 2011

Pubblicato da Eva Black a 18:46 0 commenti
Oh cavolo,
non ricordavo fosse tanto impegnativo modificare il codice html di un blog.
Ho rimosso un pò troppo facilmente le mie esperienze adolescenziali riguardo la blogger life ma ora eccomi qui a rompere le scatole più che mai! Alè...è ancora un neonato questo blogghino...speriamo cresca e viva bene...
Per ora sono le 3 e 44 di una notte insonne,alla tv ,su La5, danno Vivere(la prima serie...non che le altre siano migliori...ho sempre provato una certa ripugnanza per tali soap ma non ho le forze per cambiare canale).
Ah,dimenticavo di dirvi che sono in preda ad una mania ossessivamente patologica riguardante lo shopping on line,mi sta lacerando ma devo combatterla.Per ora attendo i trucchi ordinati una settimana su E.L.F. era il mio primo acquisto...chissà come saranno...magari li recensirò qui,chi lo sa.
Ok mi stoppo.
Vi do il buon giorno...
P.S. Cazzo Alessandro Preziosi era peggio di ora...
;-p
 

Il Sapore di Eva Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos